domenica 28 settembre 2014

Polpette di ricotta al sugo



400g ricotta di pecora
300g pane raffermo
30g pecorino gratt.
1 uovo intero
mezzo spicchio di aglio
acqua tiepida q.b. 
prezzemolo tritato
sale pepe

Ho preparato un sugo semplice con pomodoro, aglio e basilico.
Per le polpette ho fatto il pane a pezzettini e l'ho lasciato ammorbidire nell'acqua.
 L'ho strizzato bene, bene e l'ho mescolato con il resto degli ingredienti.
(se risultano troppo molli aggiungere pane grattuggiato)
Ho formato delle palline e le ho fatte cucinare nel sugo per 10 minuti.

:-)



domenica 7 settembre 2014

Purè di zucca e patate

600g patate
500g di zucca
100 ml di panna da cucina
noce moscata (facoltativa)
1 o 2 noci di burro
sale
pepe

Tagliare a pezzettini le patate e la zucca poi lessarle.
Ancora calde, schiacciarle con uno schiacciapatate o una forchetta.
Unire il resto degli ingredienti e mescolare bene.
Servire!!



venerdì 5 settembre 2014

Uova al pomodoro


Ricetta che mi riporta all'infanzia...sfiziosa, veloce e molto appagante!
Ho recentemente scoperto che un piatto molto simile è presente nella cucina della tradizione ebraica :-)
si chiama shakshouka, ecco un esempio QUI


1/2 cipolla rossa di Tropea
passata rustica di pomodoro 500 ml
2-3 uova bio e all. a terra
olio evo
sale
pepe nero 
prezzemolo tritato o basilico

Fare un sughetto soffriggendo la cipolla tritata, aggiungere la passata e lasciar cuocere una decina di minuti.
aggiungere le uova e cuocere per altri 8-10 minuti, poi guarnire con prezzemolo fresco tritato e servire con abbondante pane croccante per scarpettare :-)

giovedì 28 agosto 2014

Leggere: Un'idea di Felicità

Ho finito pochi giorni fa di leggere questo bel libro, scritto insieme da Luis Sepùlveda, famoso scrittore cileno e da Carlo Petrini creatore e presidente di Slow Food.
Mi è piaciuto molto e mi ha ispirato pensieri e riflessioni sulla vita, sul cibo, sulla lentezza...

Lettura piacevole, scorrevole e salutare :-)

La prima parte del libro contiene una conversazione tra i due autori, nella secondo parte invece il libro è diviso in due parti nelle quali, prima Sepùlveda e poi Petrini, danno le loro 7 idee per un possibile futuro migliore per tutti...
Riflettendo sulla politica , la letteratura, lo studio, il ritorno alla terra, l'ecologia, il cibo che dovrebbe essere sano, pulito, semplice, equo per tutte le persone di questo mondo...




«Il messaggio deve risuonare ben chiaro: la vita è breve, buona, e c'è un diritto fondamentale che è il diritto alla felicità. Che non si manifesta e non si deve confondere con una sorta di diritto naturale a diventare ricco o a soverchiare gli altri. Parliamo di un'altra felicità. Delle soddisfazioni piccole, che però valgono molto.»Luis Sepúlveda


"La rivendicazione, decisa, del diritto al piacere è stata sempre per noi croce e delizia. Croce perché ci ha subito posto nella categoria dei previlegiati, di quelli che grazie ai soldi possono mangiare meglio rispetto agli altri. E delizia perché io penso che il diritto al piacere sia un diritto universale di tutta l'umanità."
Carlo Petrini






giovedì 21 agosto 2014

Ciambella di mais con marmellata

250g farina 00
150g farina di mais fioretto
200g zucchero
1 bicchiere e mezzo di latte di soya
2 uova bio e allev. a terra
4 cucchiai di olio di oliva
1 bustina di lievito
marmellata di pesche o altro gusto a piacere

ho sbattuto le uova con lo zucchero, aggiunto il latte, le farine, l'olio e il lievito, continuando a mescolare.
dopo aver versato l'impasto nella tortiera ho versato a cucchiai la marmellata sulla torta.
cotta in forno a 200 per mezz'ora circa.