lunedì 26 agosto 2013

Polpette di riso fritte calabresi

C'è un piccolo paesino sconosciuto e poco turistico lungo la costa jonica in Calabria,, dove il tempo sembra essersi fermato, dove valori e usanze di un tempo sono ancora vive, dove il mare limpido brilla pieno di pagliuzze d'oro e il tramonto si tinge di viola ..
dove le stelle numerose illuminano la notte e le tarantelle infiammano le piazze...

fanno parte della cucina tipica, semplice ma saporita queste polpettine fritte davvero sfiziose!

1 kg di riso per risotti
2 uova intere
50g di Grana grattugiato
una manciata di prezzemolo tritato
1 patata lessa schiacciata
sale
pane grattugiato q.b.
olio evo

Lessare il riso, quando è ancora tiepido aggiungere il resto degli ingredienti , a parte il pane e impastare il tutto. Formare delle polpette ovali, passarle nel pane e friggerle in olio di oliva.




7 commenti:

  1. Queste polpettine, amica mia, accompagnano alla perfezione la meravigliosa descrizione che hai dato della Calabria.. e quanto vorrei visitarla.. Si sogna solo leggendo le tue parole! Complimenti e con affetto un abbraccio! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ely sei sempre gentilissima! grazie :-)

      Elimina
  2. Tienen una pinta estupenda! con el granna y la patata deben estar dleiciosas. un beso

    RispondiElimina
  3. buone! Posso venire da te? eheheheheh ;)

    RispondiElimina
  4. Ciao. come si chiama questo paese?
    Ciao Gabriella.

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato traccia del vostro passaggio! :-)