giovedì 18 ottobre 2012

Torta pesche e zenzero vegan

3 bicchieri di farina integrale di grano
1 bicchiere di zucchero di canna
mezzo bicchiere di olio di girasole
2 bicchieri di acqua
1 cucchiaino abbonda di zenzero
succo di 1 limone
burro vegetale q.b.
3 pesche
mezza bustina di lievito

facilissima...senza latte, uova e burro... come unità di misura ho usato il bicchiere della famosa crema alle nocciole......
tagliare le pesche a spicchi e adagiarle sul fondo della teglia precedentemente unta con burro vegetale e cosparsa di zucchero di canna.
mescolare gli ingredienti in polvere poi unire pian piano i liquidi e amalgamare il tutto.
versare l'impasto sulle pesche e infornare a 180 gradi per mezz'ora circa...

:-)




6 commenti:

  1. Sembra deliziosa, facile e veloce: perfetta direi!
    Le pesche son finite, ma magari si prova con un'altra frutta :-))
    A presto!

    RispondiElimina
  2. certo con tutta la frutta che vuoi! :-) ciao!!

    RispondiElimina
  3. Golosissima questa torta!!! Peccato che ora le pesche non ci son più :(
    Ma appunto di mele ora si può! ^_^

    RispondiElimina
  4. Ciao Ale con le mele è sempre ottima!!

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato traccia del vostro passaggio! :-)